Il paiolo magico

martedì 19 febbraio 2013

Aritha

Oggi stavo riordinando il mio cassetto delle polveri indiane ed ho notato che ho ancora una quantità enorme di  polvere di Aritha (io ho quella della Hesh comprata sul sito spiceofindia).
Inizio con il dire che l'aritha è un detergente naturale, può essere utilizzata sul corpo, sui capelli e per il lavaggio di lana, seta ed oggetti di argento e oro.
Una delle proprietà più acclamate è quella di pulire a fondo il cuoio capelluto, per cui è ottima come shampoo naturale. E' particolarmente indicata per chi ha il cuoio capelluto grasso.
La confezione contiene 100gr di prodotto .

 Modo d'uso: 
Prendere la quantità necessaria di prodotto e preparare una "pappetta" con dell'acqua calda.
Applicarla sul cuoio capelluto e sulle lunghezze (bagnati), massaggiare, lasciare in posa (la confezione consiglia dai 2 ai 5 minuti) e risciacquare per bene.
Dato che i capelli li avevo già lavati questa mattina, ho pensato di utilizzarla per il corpo ed ho deciso di farmi uno scrub dato che al suo interno ci sono dei granuletti abbastanza grandicelli.
Ho preparato la solita pappetta e, come si fa per un normale scrub l'ho applicato sulle gambe con movimenti circolari massaggiando per un po'.
Il risultato mi è piaciuto molto (altro che scrub che mi ha rifilato l'estetista), ho la sensazione che la pelle sia liscia e pulita.
L'unica pecca è la puzza!!!!
Ragazze una puzza tremenda! sembrava di essere in una stalla! Ma come dice un vecchio proverbio... 
CHI BELLA VUOLE APPARIRE UN POCO DEVE SOFFRIRE!

1 commento:

  1. io ho solo l'amla che son riuscita a trovare in un negozietto etnico!!

    ti seguo volentieri anche da questo account così ogni tanto può passare anche mia sorella a sbirciare! :)
    ciauu

    LeCiorelle ♥ Coccole alla Panna

    RispondiElimina